domenica 25 ottobre 2009

CON I PAPPAGALLI SI RIDE A ... RIPETIZIONE

Un uomo desidera un pappagallo, così si reca ad un asta di animali dove trova un bellissimo pappagallo.
L'uomo inizia a fare offerte, il prezzo continua a lievitare e alla fine, quando ormai ha raggiunto 3.000 euro, l'uomo riesce ad accaparrarsi il pappagallo. Dopo avere pagato, si rende conto di non avere chiesto se l'uccello è in grado di parlare. Ritorna dal banditore e chiede:
" Parla il pappagallo?".
"Si certo - risponde l'uomo, chi crede che rialzasse continuamente le sue offerte?".

La mamma va alla gabbia della cocorita per darle da mangiare, ma trova la gabbia vuota.

- Pierino, che fine ha fatto la cocorita? – chiede.

E Pierino risponde: - Non lo so, mammina, ma prima ho sentito il gatto che parlava!

Una donna incontra il parroco:

-Come sono disperata padre! Non so come fare!

-Cosa le succede signora? Come mai Ë così afflitta?

-Mi hanno fatto un regalo...

-Ma allora dovrebbe essere contenta!Che cosa le hanno regalato?

-Un pappagallo parlante...

-Ma è bellissimo, ne ho uno anche io! E che cosa dice di bello?

E' proprio questo il problema! Tutte le volte che gli passo vicino dice: "Muori, brutta vecchia!"

-Oh ma è tremendo-- dice il parroco

-Sono disperata non so cosa fare per farlo smettere!

-Guardi, se è per questo ci penso io! Le presto il mio pappagallo, è così buono ed educato...vedrà che in una settimana il suo diventerà bravissimo!

La donna prende il pappagallo e se ne va. Dopo una settimana torna ancora più disperata di prima.

-Allora signora, cosa è successo al suo pappagallo?

-Niente è tutto come prima ogni volta che gli passo vicino mi dice: "Muori, brutta vecchia"

Oh è incredibile! E il mio che dice?

-ASCOLTACI OH SIGNORE!.

Un uomo e una donna vanno in un negozio di animali. L'uomo dice alla donna:

- Quale pappagallo vogliamo prendere quello rosso o quello verde?

-Prendiamo quello rosso che quello verde non è ancora maturo

Ogni mattina un muratore mentre si reca al lavoro passa sotto un balcone. un pappagallo come lo vede gli fa:

-Cretinoooo!!!!!.

Il muratore lo sopporta per 2 mattine poi arrabbiato alla 3 mattina sale sopra e picchia violentemente il pappagallo. Poi allontanandosi gli fa:

-Voglio vedere domani se mi dici ancora cretino.

La mattina successiva il muratore passando di lì guarda il pappagallo e gli fa:

- Questa mattina non parli,eh??.

E il pappagallo:

-No. Io con i cretini non parlo!!!!!!!.

Qualcuno telefona alla polizia:

- Aiuto, polizia! Aiuto, aiuto, aiutoooooo! Un gatto nero è entrato in casa!

L'agente di polizia, stupito, chiede:

- Ha telefonato per questo?

- Certo, perchè... io sono un pappagallo!

Un prestigiatore, attrazione di una nave da crociera, possiede un pappagallo che gli rovina sempre lo spettacolo coi suoi interventi, anticipando i trucchi e dicendo:
- Ha un asso nella manica. - ha il re di fiori nel taschino. - La colomba e' uscita da un buco del suo cappello.
e così via.

Una notte, dopo una collisione con uno scoglio, la nave affonda e il pappagallo si ritrova su una scialuppa di salvataggio insieme al prestigiatore, in balìa delle onde.Per qualche giorno il pappagallo se ne sta zitto, osservando però con aria inquisitoria il prestigiatore. Alla fine però non ne può più:
- D'accordo, mi arrendo. Cosa ne hai fatto della nave?

Un ragazzo ha preso un pappagallo da poco tempo. Questo pappagallo non la smette mai di parlare, ma il vero problema è che, quando parla, dice sempre delle parolacce e delle volgarità. Un giorno il ragazzo era talmente esasperato che prende il pappagallo per il collo e urla:

-SMETTILA DI DIRE PAROLACCE!!!".

Il pappagallo continua a dire volgarità più di prima. Il ragazzo allora prende il pappagallo e lo rinchiude in un armadietto ma, non ottiene risultati: il pappagallo grida ingiurie a più non posso. Preso dall'esasperazione estrema, il ragazzo prende il pappagallo e lo rinchiude nel congelatore. Dopo qualche minuto di silenzio, il ragazzo apre lo sportello del congelatore e vede uscire il pappagallo che sale con tranquillità sul suo braccio e dice:

-Sono terribilmente desolato per quello che ho combinato...

Il ragazzo è stupefatto...Sempre con molta calma il pappagallo chiede:

-Giusto per sapere...che aveva fatto il pollo?



4 commenti:

  1. L'ultima supera tutte! Grazie per il sorriso regalato

    RispondiElimina
  2. Che risate!!! Una meglio dell'altra ^___^
    Però è vero, l'ultima supera tutte.
    Ciao Safracasi,
    Lara

    RispondiElimina
  3. DAVVERO DIVERTENTI, MA PER ME LE ULTIME DUE SONO FORMIDABILI!UN CARO SALUTO.

    RispondiElimina
  4. Um beijo e o meu baú



    O MEU BAÚ...


    Meu baú encantado...
    Meu baú bem fechado...
    Meu baú que ficou lá...
    Mas que eu o imagino cá...
    .........
    No meu baú...
    ............
    Os meus sonhos...
    As minhas vestes...
    Os meus brincos...
    Os meus laçarotes...
    As minhas bonecas...
    ...........
    No meu baú...
    .........
    Os meus beijos...
    Os meus desgostos...
    As minhas loucuras...
    .......
    No meu baú...
    .......
    Fechado a sete chaves...
    Eu olho para longe...
    E sei que o meu baú...
    É também igual...
    A uma caixinha de Pandora...
    ...

    E nada mais...
    E não o abro...
    Porque quero que o sonho...
    Continue...
    Perdure para sempre...
    E nunca se desfaça...

    LILI LARANJO

    RispondiElimina

Post più popolari